La parola alla Nutrizionista

Primavera: gli ingredienti perfetti per la nuova stagione

Dopo la quiete e il riposo invernale, arriva la primavera, portando una ventata di nuova energia. Vero è che con il cambio di stagione si possono verificare alcuni sintomi indesiderati quali, stanchezza, spossatezza, sonnolenza, riduzione della produttività.

Cosa mangiare in primavera

Ci sono alimenti che possono essere adatti ad affrontare meglio questo periodo dell’anno: cibi ricchi di serotonina per aumentare il nostro buon umore, cibi che ci aiutino a mantenere una buona condizione della microflora intestinale e cibi ricchi di magnesio e altri sali minerali per ridurre stanchezza insonnia e spossatezza.

 

Vediamone insieme alcuni:

  • lo yogurt bianco intero è un alleato del nostro intestino e cerca di riequilibrare in modo naturale il suo funzionamento migliorandone la microflora;
  • la frutta secca, da consumare quotidianamente in quantità limitate, è ricca di grassi insaturi e di sali minerali quali magnesio, calcio, zinco, fosforo e ferro, utili a garantire più energia riducendo stanchezza fisica e mentale;
  • cacao amaro e cioccolato fondente, ricchi di antiossidanti, hanno effetti benefici sull’apparato cardiovascolare e apportano buon umore ed energia;
  • i kiwi apportano all’organismo Vitamine C, serotonina e altri micronutrienti;
  • le banane sono invece ricche di potassio e magnesio.

Corretta alimentazione per la primavera

Ascoltare la stagione stessa e capire quello che essa offre è il miglior modo per non sbagliare nella scelta degli ingredienti: la primavera infatti ci propone tanta verdura e frutta disintossicante.

Ci suggerisce di limitare il consumo di proteine animali e formaggi, ricchi di calorie e grassi, più adatti all’inverno, e ci invoglia invece a rivolgere l’attenzione a tutti quegli alimenti poveri di grassi saturi ma ricchi di vitamine e fibre quali legumi e cereali integrali.

Alimentarsi correttamente dando quindi ampio spazio a verdure, legumi, cereali integrali, frutta fresca e secca, nelle corrette quantità, ci aiuterà a gestire i cambi di stagione con forza ed energia.

Inizia a seguire una corretta alimentazione

Torna su